LAZIO -  6 MARZO 2016

"Scrivere con intelligenza"

Alcuni soci che si sono dedicati alla scrittura letteraria e che hanno alle spalle la pubblicazione di alcune opere racconteranno come hanno dato uno sbocco alla loro passione, ciascuno focalizzandosi su un diverso aspetto dell'impresa di essere scrittore.
L'evento sarà introdotto da Stefano Machera, coordinatore del SIG Libri, e vedrà la partecipazione dei soci (in ordine alfabetico) Lidia Calvano, David Fivoli (per gli amici Bango), Alessandro Maiucchi, Roberto Tartaglia, Viviana Viviani.
Prenderà parte alla tavola rotonda la dott.ssa Maria Francesca Gagliardi, editor, collaboratrice delle maggiori case editrici italiane, già direttrice editoriale del marchio Ghena e manager didattica del Master in Editoria, giornalismo e management culturale dell’Università La Sapienza.
Maria Francesca Gagliardi ha ideato e fondato Librociak, un progetto nato dall'esigenza di rendere fluido e costante il dialogo tra il mondo letterario e quello cinematografico (info su www.librociak.com).

Agli interventi dei relatori seguirà una conversazione libera con i soci presenti.

******************************

LOMBARDIA -  12 MARZO 2016 ore 16:00 presso Doria Hotel a Milano

"Poker, il modo più difficile per fare una vita facile" con Paolo Junior Savegnago

Tra citazioni e realtà, cos'è il poker

Nel nostro incontro analizzeremo il gioco del poker partendo dalle logiche di base, troppo spesso sottovalutate, e arrivando alla realizzazione del nostro pensiero attraverso l'elaborazione di strategie vincenti.

Sklansky, Nash e perfino Platone...cosa possono avere in comune uno scacchista affermatosi nel mondo del poker, un premio Nobel matematico e uno dei filosofi per eccellenza?

Lo scopriremo attraverso il loro pensiero.

*******************************

PIEMONTE -  17 MARZO 2016 ore 17:45

Piero Angela - VIAGGIO NELLA MENTE
"Dove si nascondono, il genio, l’amore e la libertà"

Il cervello è una macchina meravigliosa e conoscerla ci può aiutare a usarlo bene nelle sue potenzialità, dall’infanzia all'età più avanzata. Da questo spettacolare groviglio fatto di miliardi di cellule nervose e delle loro diramazioni nasce tutto: la capacità di vedere e immaginare, di soffrire e gioire, di ricordare e creare, di odiare e innamorarsi. Come avviene ciò? Come si formano le immagini che vediamo nel nostro "teatrino mentale"? Come scegliamo? Siamo davvero liberi? Da dove nasce l'amore? Come spieghiamo i déjà-vu? Piero Angela ci racconterà quello che si è capito del cervello e le frontiere di quello che ancora resta da conoscere. Ma come tenere il cervello attivo e brillante per tutta la vita? Che ruolo giocano l'allattamento, l'esercizio fisico, l'alimentazione, l'allenamento mentale, il sesso? Che dicono gli studi sul cervello dei centenari o sull’Alzheimer? Molte ricerche dimostrerebbero che è possibile tenere in buona forma i nostri neuroni e prevenire parte di quelli che paiono essere inevitabili danni del tempo e dell'età.

Università di Torino - Aula Magna della Cavallerizza Reale - Via Verdi 9, Torino

l'evento è totalmente gratuito e nonostante la sala in cui si terrà la conferenza sia molto capiente si prevede ovviamente una grande affluenza di pubblico, quindi, per darci modo di organizzarci e riservare un posto, contattare il prima possibile la nostra coordinatrice Carla Melia.

PIEMONTE -  17 MARZO 2016 ore 21:00

Mago Alexander - TRA SPAZIO E TEMPO

Uno spettacolo in cui si parla di Fisica e più specificamente si descrivono alcuni fenomeni studiati dalla Fisica Quantistica; poi si spettacolarizza il concetto usando metafore, effetti visuali, esperimenti mentali. “Ci sono cose, nella Fisica Quantistica, che sembrano vera magia: sorprendenti, misteriose, apparentemente inesplicabili. Cercherò di illustrarne alcune”, dice Alexander.
Entrando in questo mondo affascinante, appena ci si lascia coinvolgere quasi non si prova stupore quando gli orologi degli spettatori segnano tempi solo immaginati, i pensieri più nascosti vengono rivelati, le leggi della probabilità vengono contraddette… È come entrare nel mondo di Alice, dove la realtà è magica.

Cine Teatro Baretti – Via Giuseppe Baretti, 4 – Torino

Per questo spettacolo, degno completamento di una giornata dedicata alla scienza, i soci mensani godono di una convenzione e pagheranno solo 10 €

COMPATIBILMENTE CON LA DISPONIBILITA’ DI POSTI, TUTTI GLI EVENTI SONO APERTI AD AMICI E ACCOMPAGNATORI.